chipsfreelogox192.png
Ultime novità sull’interessante iniziativa promossa da Aristide riguardo l’idea di lanciare in rete uno spazio libero, riservato alle aziende vinicole che vogliano “autocertificare” il loro prodotto, liberandolo da ogni sorta di dubbio che potrebbero legittimamente venire ai consumatori dopo che l’UE si è espressa favorevolmente all’introduzione ( e produzione) di vini che abbiano seguito la scorciatoia dei “chips” >> overo :: no barrique? si trucioli 🙂
Per quanto ci riguarda, beh, bravo Aristide gran bella iniziativa….aziende :: accorrete numerose !!!!